· Home
· Articoli
· Calendario eventi
· Cerca
· CONSIGLIATI DA NOI
· Contatti
· Rubriche
· Web Links

Kit Creaimpresa


Da seguire nel web


ALTRI BLOG & WEBSITE

Rubriche

· Per Lei: Abito Accessori
· Per Lui: Abito Accessori
· Fedi e Gioielli
· Fiori
· Ricevimento
· Bomboniere
· Lista nozze
· Foto e Video
· Musica e Animazione
· Auto
· Life style
· Guida pratica alle nozze


Link utili

· Pratiche di matrimonio
· Parrocchie italiane
· Chiesa di Milano


Chi è online
In questo momento ci sono, 7 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

I punti ottimali di addobbo della chiesa

Pagina: 1/3
(2436 parole totali contate in questo testo)
(6977 letture)   Pagina Stampabile




FIORI

Una piccola chiesetta di campagna o una grande chiesa cittadina, una chiesa dallo storico passato piuttosto che una moderna chiesa del Novecento: quando si tratta di decidere l'addobbo con i fiori un ragionevole entusiasmo coglie solitamente i futuri novelli sposi nell'immaginare quale potrebbe essere la scenografia floreale che accompagnerà uno dei giorni più indimenticabili della loro vita. E con l'entusiasmo possono anche nascere i dubbi su quali fiori scegliere e come sia meglio collocarli negli spazi esistenti.

E' fondamentale, per questo, rivolgersi ad un professionista, un fiorista competente che sappia risolvere tutti i dubbi e gli eventuali problemi. Tuttavia, prima di procedere con qualsiasi iniziativa, occorre pensare che la chiesa è un luogo di culto amministrato da un'autorità ecclesiastica: il parroco. Ed a lui bisogna quindi rivolgersi anzitutto per avere informazioni su dove sia possibile collocare gli addobbi floreali. In alcuni casi non verranno poste particolari restrizioni ma in altri potrebbe essere negato il permesso di decorare determinate zone: bisognerà quindi rispettare tali indicazioni.

Vediamo quindi quali sono i punti dove tradizionalmente si possono collocare le decorazioni floreali durante la celebrazione del matrimonio secondo il rito cristiano cattolico. Nel nostro itinerario seguiremo un ordine logico procedendo dai punti di fondamentale importanza verso i punti di importanza secondaria.

IL PRESBITERIO E L'ALTARE MAGGIORE E' indiscutibilmente la zona di massima importanza. Il presbiterio è l'area circostante l'altare maggiore, sopraelevata mediante uno o più gradini, che può essere recintata da balaustra, ed è riservata al clero officiante. In questa zona si colloca la massima concentrazione delle decorazioni floreali che, secondo l'opportunità, possono essere disposte sui gradini che portano all'altare, e sulla balaustra, se il presbiterio ne è dotato. Una composizione di piccole dimensioni viene solitamente appoggiata sulla mensa dell'altare maggiore (se è consentito) e un'altra composizione può essere collocata a terra nel mezzo davanti all'altare, se lo si ritiene opportuno.
Se il presbiterio non è dotato di balaustra, che già costituirebbe di per sé un elemento architettonico di rilievo per sopraelevarvi le composizioni da rendere visibili anche a distanza, si possono usare delle strutture, intonate allo stile della chiesa, per rialzare da terra le composizioni secondo l'occorrenza. Queste strutture possono essere indispensabili in alcune chiese moderne o comunque dove il presbiterio, non dotato di balustre, si rialza scarsamente dal pavimento della chiesa. Una delle zone focali del presbiterio, oltre l'altare, è l'ambone, dal quale vengono effettuate le letture liturgiche e l'omelia: perciò davanti ad esso si colloca usualmente una decorazione floreale.







   Prossima Pagina (2/3) Prossima Pagina

[ Torna su 04 - Fiori | Indice Sezioni ]


Fior di Nozze non è responsabile del contenuto dei siti recensiti.
Copyright ©2000-2017 Fior di Nozze. Tutti i diritti sono riservati. P.I.: 11422390150
Visione ottimale in Internet Explorer risoluzione 800x600 - carattere medio

Fior di Nozze is not responsible for the contents of the pointed out websistes.
Copyright ©2000-2017 Fior di Nozze. All rights reserved. P.I.: 11422390150
Best viewed in Internet Explorer Resolution 800x600 - medium type

Webdesign: Gikiweb